Malgrado la notte

golfo di pozo izquierdo di notte

 

Risplendeva, nella notte, il mare, di tutti i colori che la notte si porta.

Di tutti i segreti che difende il nero.

Di tutti i sospiri che corrompe l’ombra.

Ma l’azzurro vivo che galleggiava in superficie, seguendo i passi dell’acqua, 

risplendeva

malgrado il cielomalgrado il neromalgrado l’ombra,

sulla stessa notte.

Aurora G.

Lascia un commento