Odore di molto, molto lontano…

mare azzurro e sassi<<Senti che odore, questo mare!
Odore di molto, molto lontano…
Odore di città di conchiglie, abitate da Sirene e cavallucci marini, alghe colorate che ballano sui balconi delle case e stelle arancioni che brillano sui fondali.
All’Altillo il mare è azzurro vivo e il bianco della spuma si mischia al nero dei sassi.
La voce di queste onde fa tremare le case mentre i surfisti abbracciano l’acqua fino al tramonto.
È una linea di confine molto labile quella tra Oceano e umani.
Ma quando l’amore supera la ragione non c’è nulla da temere.
E l’amore per il mare si vive meglio dormendoci addosso.>>

Aurora G.

Lascia un commento